Le attività del progetto

Le campagne informative e di sensibilizzazione dei partner coinvolti partiranno a gennaio 2017 e saranno condotte da Federalimentare, Federdistribuzione e Unione Nazionale Consumatori.

Tutti gli strumenti saranno elaborati con il supporto della Fondazione Banco Alimentare Onlus che supporterà la contenutistica dei tool.

Saranno sviluppate strategie mirate e strumenti ad hoc con l’obiettivo di raggiungere i target nel miglior modo possibile affiancando ai più tradizionali mezzi di informazione (volantini, articoli, newsletters, ecc) anche i moderni mezzi di comunicazione di massa come il digitale, i social e la rappresentazione per immagini.

Il progetto sarà dotato di una piattaforma web dalla quale sarà possibile visionare e scaricare tutto il materiale prodotto nonché porre domande e richiedere chiarimenti su procedure, normativa e operatività.

Il progetto LIFE vedrà inoltre tre momenti di divulgazione congiunta con l’organizzazione di iniziative durante alcune delle più rilevanti manifestazioni in capo ai partner: CIBUS 2018, la terza edizione del Bilancio di Sostenibilità di Settore (BSS) della Distribuzione Moderna Organizzata e “Cose da non credere” 2017.