Il Nostro Percorso

COVID -19, imprese e sostenibilità: l’emergenza che ha cambiato il Paese

L’emergenza Covid-19 si è abbattuta sul nostro Paese inaspettatamente e con violenza dal mese di febbraio 2020. Le conseguenze sono state devastanti: sugli atteggiamenti e comportamenti dei cittadini, sul settore produttivo e distributivo e sugli equilibri sociali.

In questa drammatica situazione, la distribuzione ha svolto un ruolo fondamentale, con negozi alimentari sempre aperti e diventati quindi un punto di riferimento per una popolazione che ha visto improvvisamente cambiare le priorità nella propria vita quotidiana. Il ventaglio di ciò che si è messo in campo è vasto. Le aziende associate a Federdistribuzione hanno messo in atto tutti gli strumenti necessari per garantire il servizio in totale sicurezza all’interno dei punti vendita e valorizzare il grande lavoro dei propri collaboratori; grazie ai propri canali hanno attivato iniziative a supporto delle persone più fragili e a sostegno delle categorie più impegnate nella lotta al Coronavirus; hanno dato vita ha raccolte fondi da destinare a enti no profit e istituti sanitari e, all’interno degli store, hanno valorizzato e promozionato ancor di più il Made in Italy per sostenere le filiere più danneggiate. 

Articoli correlati