Erogazione unilaterale di 16 euro mensili a decorrere dal mese di gennaio 2018

Milano, 4 dicembre 2017 – In attesa dell’avanzamento delle trattative del CCNL della Distribuzione Moderna Organizzata, Federdistribuzione e le imprese associate hanno deciso di procedere all’erogazione unilaterale di un importo pari a 16 euro lordi mensili (parametrate al IV livello) a partire dal mese di gennaio 2018.

Questo aumento segue gli aumenti retributivi unilaterali riconosciuti ai lavoratori dalle imprese associate a Federdistribuzione nel mese di maggio 2016 (15 euro lordi mensili) e nel mese di luglio 2017 (30 euro lordi mensili).

Le aziende associate ritengono che i propri collaboratori non debbano essere penalizzati a causa degli ingiustificabili ritardi della trattativa del Contratto Collettivo Nazionale della Distribuzione Moderna Organizzata e  intendono pertanto tutelare il potere d’acquisto dei lavoratori, così come è stato sempre dichiarato ed è stato finora garantito.

Federdistribuzione ribadisce alle organizzazioni sindacali la ferma volontà di arrivare alla sottoscrizione di un Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro che contenga soluzioni equilibrate per lavoratori e imprese

Categoria: Comunicati stampa, Comunicati stampa 2017 | Tag: .