Attualità - News

Caro-energia, Federdistribuzione su “Avvenire”: “No alle chiusure domenicali”

Il Presidente Alberto Frausin interviene su Avvenire e spiega le ragioni: non si avrebbero impatti significativi in termini di risparmio energetico in quanto alcuni consumi di energia sono sostanzialmente incomprimibili, come la catena del freddo e il mantenimento delle condizioni ambientali per la salvaguardia degli alimenti deperibili, per evitare sprechi e garantire sicurezza; le Aziende della Distribuzione Moderna hanno già fatto investimenti per il contenimento energetico, con illuminazione a basso consumo e impianti di riscaldamento e aria condizionata a pompe di calore. Infine, eventuali chiusure comporterebbero, al contrario, ulteriori costi per la riorganizzazione logistica e del lavoro.

Articoli correlati