Sostenibilità&PNRR

L’On. Gadda: “Concretezza, autenticità e coerenza, i principi da seguire per comunicare la sostenibilità” #Pillola 1

La legge 166/16 contro gli sprechi nasce con un approccio partecipativo che richiede una grande sfida: la sua applicazione nella vita di tutti i giorni.
La stessa sfida e lo stesso impegno condivisi anche dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, per il quale è necessaria una realizzazione condivisa a livello nazionale con azioni quotidiane da parte di tutti i soggetti.

Concretezza, autenticità e coerenza sono i fondamenti che le imprese devono seguire e comunicare per l’attuazione di questa legge attraverso azioni tangibili di sostenibilità ed economia circolare“. Così l’On. Maria Chiara Gadda, promotrice della legge 166/16 “antispreco” è intervenuta nella diretta LinkedIn organizzata da Federdistribuzione in occasione della IX Giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare.

Articoli correlati