Nuova gara Consip. Intollerabili le commissioni del passato. Il Governo batta un colpo.

Milano, 7 agosto 2019 – E’ stato pubblicato nei giorni scorsi il nuovo bando Consip 9 per l’aggiudicazione dei buoni pasto ai pubblici dipendenti, con la gara ancora una volta impostata sul consueto criterio dell’offerta economicamente più significativa.

Pur rilevando che la componente economica è stata ridotta nei criteri di aggiudicazione, non viene meno il rischio, più che concreto, che ancora una volta vengano scaricati a valle, quindi sulla rete dei negozi e pubblici esercizi che erogano il servizio, costi del tutto insostenibili.

Da mesi la associazioni degli esercizi convenzionati stanno chiedendo al Governo l’apertura di un tavolo presso il Ministero dello Sviluppo Economico, per riformare il sistema dei buoni pasto in Italia, che rappresenta un’anomalia nell’intero panorama europeo. Purtroppo ad oggi non sono ancora arrivate risposte concrete, nonostante vi siano migliaia di esercizi convenzionati che pur avendo fornito correttamente il servizio e pagato commissioni spropositate non hanno ancora visto riconosciuti i loro crediti a seguito del fallimento di Qui Group, con gravi ripercussioni economico-finanziarie.

E’ intollerabile che lo Stato utilizzi le gare Consip sui buoni pasto per realizzare risparmi sulle spalle delle imprese che offrono il servizio di mensa ai dipendenti pubblici.

Il mercato dei buoni pasto deve essere riformato al più presto per evitare che imploda su se stesso. Se il livello delle commissioni praticate agli esercenti dovesse rimanere sui livelli della gara Consip 8, sconsiglieremo alle nostre imprese associate di accettare i buoni pasto, mettendo così a rischio il servizio sostitutivo di mensa per i lavoratori.

Attendiamo nelle prossime settimane risposte concrete dal Governo per porre fine a una situazione ormai insostenibile e inaccettabile.

Icona

Federdistribuzione: nuova gara Consip buoni pasto dopo il fallimento Qui Group; intollerabili le commissioni del passato. Il Governo batta un colpo.
7 Agosto 2019 | fonte:
477.67 KB

Categoria: Comunicati stampa, Comunicati stampa 2019 | Tag: .