Confcommercio e Federdistribuzione si confrontano sui temi del commercio

Milano, 23 ottobre 2019 – Confcommercio e Federdistribuzione hanno deciso di costituire un tavolo di confronto per affrontare e dibattere i temi di comune interesse, con l’obiettivo di valorizzare il ruolo determinante della distribuzione commerciale nei percorsi di crescita del Paese.

Il commercio con le sue imprese e i suoi imprenditori, sta ormai da anni fronteggiando e facendosi carico degli effetti della crisi economica, delle sfide dei cambiamenti in atto nella società e nei modelli di consumo, dell’impatto diffuso delle tecnologie digitali che hanno coinvolto, seppure con effetti diversi, la piccola, media e grande distribuzione. Con questo accordo ci si propone di condividere iniziative e progettualità finalizzate al rilancio di questo cruciale settore economico nazionale e a perseguire la maggiore produttività e l’incremento dell’occupazione del Paese.

In questo contesto, Federdistribuzione e Confcommercio, hanno raggiunto un accordo affinché Fondo Est e Cassa Quas, in considerazione dell’esperienza e delle performance offerte, possano rappresentare, già nell’immediato futuro, gli strumenti per assicurare l’assistenza sanitaria integrativa ai lavoratori delle imprese aderenti alle Organizzazioni imprenditoriali richiamate. Le medesime organizzazioni imprenditoriali si impegnano a realizzare l’iniziativa entro la fine del 2019.

Categoria: Comunicati stampa, Comunicati stampa 2019 | Tag: .