Gradara al convegno per gli 80 anni di Edagricole: la GDO valorizza Made in Italy e PMI

Il Presidente di Federdistribuzione Claudio Gradara è intervenuto al convegno “La filiera agroalimentare al centro della nuova strategia per il Made in Itlay”, tenutosi a Roma il 18 ottobre 2018.

E’ stata l’occasione per confrontarsi con tutta la filiera e con le istituzioni (presente il Ministro del Mipaaft, Gian Marco Centinaio) sul futuro dell’agroalimentare italiano.

Il Presidente di Federdistribuzione ha sottolineato il ruolo che gioca la GDO per valorizzare il Made in Italy e l’eccellenza del prodotto italiano, nel nostro Paese ma anche all’estero. Ciò anche grazie alla Marca del Distributore, che lavora con il 90% di fornitori italiani, dei quali l’80% sono PMI.

Smentita la fake news che la GDO sia ormai in mano agli stranieri: oltre l’80% delle vendite della GDO è realizzato da imprese a capitale italiano, che non delocalizzano e investono sui territori generando un significativo indotto. Il settore è quindi un “campione” di italianità.

Claudio Gradara ha poi evidenziato come di fronte a questo periodo di consumi interni ancora molto deboli il consumatore si sta orientando verso prodotti di qualità. E’ necessario lavorare insieme per comunicare il giusto valore dei prodotti della nostra filiera. La GDO sente questo impegno, che può realizzare anche attraverso la propria Marca del Distributore, ma vuole essere più coinvolta nei processi decisionali

In conclusione dei lavori il Ministro Gian Marco Centinaio ha dichiarato come sia necessaria una maggiore integrazione della GDO nella filiera, auspicando che la presenza di Federdistribuzione ai lavori della giornata non sia un’eccezione.

 

Categoria: Iniziative, Primo piano | Tag: .