I Mestieri nella DMO

posizione FDargomentazioni

Posizione FD

Mestieri del Retail è un progetto che mira a promuovere le politiche formative e del lavoro attraverso il confronto con il mondo istituzionale ed accademico. L’obiettivo è quello di realizzare un ponte tra il settore della Distribuzione Moderna Organizzata e le istituzioni formative di ogni livello, agevolando l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro.

Mestieri del Retail è un progetto sviluppato da Federdistribuzione, nato nei primi mesi del 2015, avente lo scopo di valorizzare le professionalità che contraddistinguono il settore Retail e di definire l’azione della Federazione in tema di politiche del lavoro. A tal fine è stato costituito un apposito Gruppo di Lavoro (GDL), composto dai responsabili della formazione e della selezione delle aziende associate, avente la funzione di sviluppo e coordinamento delle differenti proposte di policy in coerenza con l’evoluzione dei fabbisogni professionali.

Da sempre le aziende del settore mostrano attenzione alla valorizzazione ed all’accrescimento delle competenze della forza lavoro. Va opportunamente rilevato infatti che, nonostante la congiuntura caratterizzata da una bassa crescita economica, gli investimenti nella formazione sono più che raddoppiati nel decennio 2006-2017 (+125%). Il Retail si qualifica, per propria tradizione, come il settore in cui si effettuano iniziative formative, si dà occupazione ai giovani che vogliono imparare “il mestiere” e si promuove lo sviluppo e l’aggiornamento professionale dei collaboratori.

Il GDL “Mestieri del Retail”, in questi anni, ha contribuito ad avviare una vera e propria “Accademia”, avente lo scopo di agevolare l’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro attraverso la creazione di “ponti” tra il mondo accademico e della formazione professionale con il settore della DMO. Nello specifico, Federdistribuzione e Fondazione Et Labora hanno sottoscritto un protocollo, avente lo scopo di favorire l’orientamento dei giovani nel mondo del lavoro attraverso la realizzazione di una Academy per lo sviluppo delle attitudini comportamentali e professionali dell’assistente alle vendite.

Insieme al Dipartimento di Management dell’Università di Torino è stata siglata una intesa finalizzata ad agevolare, in modo consapevole, le scelte lavorative dei giovani in relazione agli sbocchi professionali offerti dal settore.

Il GDL definisce altresì le partnership istituzionali, come quella realizzata e consolidata con ANPAL, l’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro, grazie alla quale si promuovono progetti di alternanza scuola-lavoro e si organizzano momenti di approfondimento tematico su incentivi all’occupazione, apprendistato, tirocini e metodologie di orientamento al lavoro.